Archivio notizie e comunicati

Di seguito l'elenco delle notizie e dei comunicati presenti sul sito del Tribunale di Reggio Calabria.

04/07/2019 17:19 New – Sono consultabili sul sito le decisioni dal 2017 del Tribunale di Reggio Calabria in materia di accesso documentale e civico generalizzato

Alla seguente pagina del sito sono riportate in forma anonima le decisioni maggiormente rilevanti adottate in sede dal Tribunale di Reggio Calabria, a decorrere dal 2017, in materia di accesso sia documentale che civico generalizzato, previa cancellazione di ogni dato personale, procedurale o temporale di riferimento.

Visualizza al seguente link: 

» Accesso documentale e generalizzato: le decisioni dal 2017 del Tribunale di Reggio Calabria

Leggi news

07/06/2019 12:26 New – Stipulato in data 04/06/2019, tra il Presidente del Tribunale e il Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, il protocollo d’intesa “Linee guida per la gestione della Sala d’attesa protetta per le parti lese di violenza di genere”

Visto il decreto presidenziale del 07/03/2019 di allestimento di una sala d’attesa protetta per le parti lese di violenza di genere presso il piano terra – aule d’udienza del Palazzo di Giustizia al Ce.Dir. del Tribunale di Reggio Calabria, in linea con le novità normative apportate dal D.Lgs. 212/2015 sulla tutela della “condizione di particolare vulnerabilità” della persona offesa, il Tribunale di concerto con la Procura sede adottano specifiche linee guida e modalità operative di gestione dell’apposita “sala d’attesa protetta” allestita al fine di consentire, alle vittime e testimoni di fatti di violenza contro le donne e di genere, di “attendere il momento di celebrazione dell’udienza lontano da contatti con l’imputato o con altre persone che potrebbero provocare anche involontariamente forme di intimidazione o comunque di sofferenza”.

Visualizza al seguente link: I Protocolli d’intesa in materia istituzionale, civile e penale

Leggi news


Scarica allegato

24/05/2019 11:56 Avviso - Ricezioni designazioni rappresentanti di lista Elezioni Europee del 26/5/2019

Si comunica che la ricezione delle designazioni a rappresentati di lista per le Elezioni Europee del 26/5/2019 verrà effettuata presso il Tribunale di Reggio Calabria - palazzo Ce.Dir. - torre 2, piano 5, stanza n. 49 - Funzionario giudiziario dr.ssa Natalina Palermo.

Il Responsabile dell'Ufficio Elettorale

Dr.ssa Anna Maria Tornatora

Leggi comunicato

17/05/2019 12:27 Avviso - Sospensione udienze civili dal 27 maggio al 7 giugno 2019

Con provvedimento del 19/4/2019 il Presidente del Tribunale ha disposto la sospensione udienze civili dal 27 maggio al 7 giugno 2019, per consentire al personale delle cancellerie di adempiere alle incombenze relative alle operazioni relative alle consultazioni elettorali del 26 maggio 2019.

Leggi comunicato


Scarica allegato

24/04/2019 16:09 Avviso – Cessazione concessione ISTITUTO VENDITE GIUDIZIARIE presso il Circondario del Tribunale di Reggio Calabria

Si avvisa che in data 11/04/2019 è stato emanato dalla competente Amministrazione Centrale del Ministero della Giustizia decreto di cessazione della concessione rilasciata con d.d. 04/06/2018 in favore della EDICOM Servizi s.r.l. per la gestione dell’I.V.G. presso il Circondario del Tribunale di Reggio Calabria, disponendo che fino al rilascio di nuova autorizzazione le vendite giudiziarie nel Circondario del Tribunale di Reggio Calabria verranno espletate secondo le disposizioni impartite dall’Autorità Giudiziaria competente.

Di seguito è possibile visualizzare il documento ministeriale. 

Leggi comunicato


Scarica allegato

05/04/2019 11:43 Avviso – Ultimo termine per regolarizzare l’iscrizione dei medici e degli odontoiatri agli Albi Speciali dei CTU e dei Periti del Tribunale di Reggio Calabria

» Revisione per le consulenze e le perizie mediche ex art. 15 della Legge 24/2017 - Ultimo termine di regolarizzazione – Avviso nr. 860/2019 prot. del 05/04/2019.

Si avvisano i Medici ed Odontoiatri iscritti agli Albi Speciali di Questo Tribunale che entro e non oltre il 24/04/2019 potranno regolarizzare la loro posizione presso l’Ufficio Ausiliari e Albi Speciali (CTU – Periti) di Questo Tribunale (Palazzo Ce.Dir., terzo piano, torri due e tre, Funz. Dr.ssa M. A. Iofrida, tel. 0965.857.7986) e che, in mancanza, si procederà alla cancellazione d’ufficio dagli Albi de quo, previa delibera del Comitato ex art. 14 Disp. Att. CPC ed ex art. 68 Disp. Att. CPP.

Di seguito è possibile visualizzare l’avviso nr. 860/2019 prot. del 05/04/2019.  

Leggi comunicato


Scarica allegato

29/03/2019 12:10 Comunicato della Giunta Distrettuale dell'Associazione Nazionale Magistrati

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato:

Associazione Nazionale Magistrati

Giunta Distrettuale di Reggio Calabria

  

In relazione alla diffusione della notizia concernente la situazione di rischio per la sicurezza in cui versa il Tribunale di Reggio Calabria, ai fini della completa e veritiera informazione di utenti, operatori e cittadini,

 

La Giunta Distrettuale

dell’Associazione Nazionale Magistrati

  rappresenta che i magistrati in servizio presso il Tribunale di Reggio Calabria, così come il personale dipendente ed il Foro, svolgono quotidianamente la propria attività con abnegazione e senso del dovere nonostante le condizioni di disagio logistico in cui si trovano ad operare e le scarsissime risorse finanziarie a disposizione.

Desta preoccupazione la scelta di alcuni organi di informazione di limitarsi allo scoop giornalistico infelicemente definendo il Tribunale di Reggio Calabria quale “TRIBUNALE HORROR”, soprattutto in ragione della proposta analogia con noti fatti di cronaca riferibili a reato, giacché in una terra di frontiera ad altissimo tasso di criminalità organizzata chi con coraggio e profondo senso delle istituzioni esercita la funzione giurisdizionale tra mille difficoltà operative non merita, di certo, di essere chiamato “vergogna della giustizia italiana”, venendo così ingiustamente delegittimato.

Tali ingenerose definizioni, affiancate alla scelta di non operare i dovuti necessari approfondimenti, rischiano, svilendo il ruolo della magistratura, di rafforzare per converso l’idea di un sistema inefficiente, incapace di rispondere alla domanda di giustizia.

Tanto non può ammettersi, giacché, ove solo gli organi di informazione avessero voluto essere completamente veritieri, sarebbe bastato considerare che:

  • E’ già stato individuato, per la collocazione dei fascicoli, un bene immobile confiscato alla criminalità organizzata. Sono già stati espletati i lavori di adeguamento strutturale dello stesso.
  • Nell’attesa del collaudo e della consegna del bene, gli Uffici Giudiziari di Reggio Calabria hanno investito per la risoluzione transitoria del problema anche la Prefettura per il reperimento di specifici containers di cui non è stato, però, possibile ottenere l’assegnazione.
  • Per evitare ogni rallentamento, sono già state espletate le procedure di gara per l’acquisto degli “armadi compattabili” destinati agli archivi.
  • Per ridurre quanto più possibile il disagio, si è già provveduto in via di urgenza alla dislocazione di una parte dei fascicoli dal Palazzo Ce.Dir. all’Aula Bunker.

 

Dunque, non vi è stata alcuna incuria né alcun ritardo riconducibile agli Uffici Giudiziari.

La Giunta ritiene pertanto allarmante la scelta di focalizzare l’attenzione mediatica sulle pur esistenti difficoltà, comunque non imputabili agli Uffici Giudiziari, piuttosto che sugli sforzi posti in essere nella gestione delle stesse e sui ragguardevoli risultati raggiunti nel contrasto alla criminalità organizzata.

Se si volesse perseguire veramente l’interesse del cittadino nel rispetto dell’istituzione si dovrebbe, invero, evidenziare che l’eccezionalità della situazione in cui versano gli Uffici Giudiziari di Reggio Calabria per carichi e qualità di lavoro necessiterebbe di risorse umane e finanziarie decisamente maggiori di quelle di cui in atto si dispone.

Leggi comunicato

18/03/2019 17:47 Avviso – Avviati anche per il 2019 i tirocini formativi presso il Tribunale di Reggio Calabria dei corsisti della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali sede

» Convenzione Didattica ex artt. 16/2°c. del D.Lgs. 398/1997 e 7/6°c. del D.M. 537/1999, stipulata in data 7/12/2017 tra il Tribunale di Reggio Calabria e l’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria – Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali.

[Consulta la seguente pagina del Portale: » I Tirocini Formativi]

Leggi news


Scarica allegato

18/03/2019 17:45 New – Stipulato protocollo d’intesa per tirocini formativi all’interno degli Uffici Giudicanti del Distretto Giudiziario di Corte d’Appello di Reggio Calabria

» Protocollo d’intesa in data 29/10/2018 con l’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, per la promozione di tirocini formativi all’interno degli Uffici Giudicanti del Distretto Giudiziario di Corte d’Appello di Reggio Calabria.

Nell’ambito del c.d. Catalogo – anno 2018 - dell’Alta Formazione - Università Professionalizzante della Regione Calabria, approvato con decreto 9655 del 6/9/2018, sono stati concordati con l’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria nr. 25 tirocini formativi presso la locale Corte d’Appello per i partecipanti al corso in “Specialisti di gestione delle informazioni e della comunicazione presso gli sportelli di prossimità” e nr. 25 tirocini formativi presso i Tribunali di Reggio Calabria – Palmi - Locri per i partecipanti al corso in “Specialisti di gestione delle informazioni e della comunicazione presso l’Amministrazione Giudiziaria”.

 [Consulta la seguente pagina del Portale: » I Tirocini Formativi]

Leggi news


Scarica allegato

18/03/2019 17:44 New – Stipulato protocollo d’intesa tra il Tribunale di Reggio Calabria e l’Ufficio Distrettuale di Esecuzione Penale Esterna di Reggio Calabria per una maggiore efficacia applicativa dell’istituto della messa alla prova in materia penale

» Protocollo d’intesa in data 11/02/2019, nr. 367/2019 prot., per lo svolgimento della messa alla prova ai sensi della Legge 67/2014.

Il presente protocollo d’intesa scaturisce principalmente dalla necessità di dare piena attuazione sul territorio alle lettere circolari emesse dalla Direzione Generale dell’Esecuzione Penale Esterna del Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità, al fine di assicurare una rapida, omogenea e corretta applicazione dell’istituto della “Messa alla Prova” ed attribuire maggiori e qualificati contenuti ai programmi di trattamento, tendenti ad una concreta prospettiva di riparazione, di mediazione del conflitto, di prevenzione e di risocializzazione.

Per approfondimenti sulla messa alla prova in materia penale vai aI link → Sospensione con messa alla prova: notizie utili  -   Il Lavoro di Pubblica Utilità (L.P.U.)

[Consulta la seguente pagina del Portale: » I Protocolli d’intesa in materia civile e penale]

Leggi news


Scarica allegato

18/03/2019 17:42 New – Stipulati nuovi protocolli d’intesa tra il Tribunale di Reggio Calabria e la Procura della Repubblica e tra gli Uffici del Distretto Giudiziario di Reggio Calabria in materia di sviluppo e implementazione del Processo Penale Telematico

» Protocollo d’intesa in data 14/02/2019, nr. 397/2019 prot., per la comunicazione ex art. 548 CPP, tramite SICP-REGEWEB, dell’avviso di deposito delle sentenze penali.  

Il presente protocollo d’intesa scaturisce principalmente dalla necessità di dare piena attuazione sul territorio, tra gli Uffici Giudiziari del Distretto di Reggio Calabria, alle direttive ministeriali di cui alla nota DGGP-DGSIA prot. DOG 33072.U del 25/10/2018, avente ad oggetto “Sistema Informativo della Cognizione Penale (SICP), comunicazione telematica ai sensi dell’art. 548 CPP”, nota con la quale veniva disposto - con decorrenza 01/01/2019 - l’obbligo di utilizzare i moduli del SICP, ReGeWeb e Consolle, per il flusso di comunicazione di deposito delle sentenze penali.

 

» Protocollo d’intesa in data 20/09/2018, nr. 2940/2018 prot., per la gestione condivisa del nuovo sistema informativo TIAP nell’ambito dello sviluppo del PPT.

Il presente protocollo d’intesa scaturisce principalmente dalla necessità di dare piena attuazione alle direttive ministeriali di cui alla nota del DGSIA del 26/01/2016 che ha stabilito di diffondere sull’intero territorio nazionale il sistema TIAP, quale ulteriore e decisivo sviluppo del Processo Penale Telematico.

 

Per approfondimenti sullo stato dell’informatizzazione nel settore penale vai al link → Il Processo Penale Telematico

[Consulta la seguente pagina del Portale: » I Protocolli d’intesa in materia civile e penale]

Leggi news


Scarica allegati

12/03/2019 09:12 New - Stipulate 3 nuove Convenzioni in materia di Lavoro di Pubblica Utilità

Stipulate dal Tribunale di Reggio Calabria tre nuove Convenzioni in materia di Lavoro Pubblica Utilità (LPU – area penale) con:

  • l'Associazione Centro Reggino di Solidarietà di Reggio Calabria in data 18/2/2019
  • l'Associazione Cooperativa Sociale Arca della Salvezza di Roccella Jonica (RC) in data 18/2/2019
  • l'Associazione Comunità Emmanuel Onlus di Reggio Calabria in data 11/3/2019


Consulta la seguente pagina del portale:  Le Convenzioni in materia di Lavoro di Pubblica Utilità (area penale)

Leggi news

08/03/2019 11:35 Comunicato stampa – Allestimento di una “sala d’attesa protetta”, per le vittime ed i testimoni di fatti di violenza contro le donne o di genere, presso le aule al piano terra del Palazzo di Giustizia al Ce.Dir. del Tribunale di Reggio Calabria

Al piano terra del Ce.Dir. che ospita il Tribunale di Reggio Calabria è stata allestita un'apposita “sala d'attesa protetta” per consentire alle vittime e testimoni di fatti di violenza contro le donne o di genere di attendere il momento della celebrazione dell'udienza lontano da contatti con l'imputato o con altre persone, che potrebbero provocare, anche involontariamente, forme di intimidazione o comunque di sofferenza in soggetti per i quali dovere ricordare o raccontare fatti particolarmente dolorosi costituisce già una possibile forma di trauma.

A comunicarlo è il presidente del Tribunale di Reggio Calabria Mariagrazia Arena, che aggiunge "Dopo la proposta della Commissione Pari Opportunità della Regione Calabria, questa Presidenza, ha deciso di allestire un “posto protetto” per le vittime. Dal punto di vista simbolico questa è un'iniziativa molto significativa, di cui essere orgogliosi in tempi in cui non è stato facile ricavare spazi e risorse. Per consentire una migliore operatività ho designato anche la Dott.ssa Vincenza Bellini quale magistrato referente in materia dei diritti delle vittime di reato, che si occuperà anche del monitoraggio permanente in tema di diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato, secondo le indicazioni del Ministero della Giustizia e come previsto dal D.Lgs. 15/12/2015 n. 212. Sono certa che in futuro con un più ampio progetto riusciremo a realizzare un vero e proprio sportello per l'accoglienza delle vittime, grazie a protocolli d'Intesa con la Commissione Regionale Pari Opportunità e con tutte le Forze dell'Ordine, nonché con il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria".

Leggi comunicato


Scarica allegato

19/02/2019 12:22 AVVISO - Indagine di mercato per l'Affidamento Diretto ex art. 36 d.lvo n. 50/2016

Si avvisano gli interessati che è stata avviata un’indagine di mercato per l'Affidamento Diretto ex art. 36 D.Lgs. n. 50/2016 di lavori afferenti la piccola manutenzione edile dei locali in uso al Tribunale di Reggio Calabria.

Vai alla pagina: Spese di Funzionamento per Manutenzione: elenco fornitori, avvisi, bandi, gare, contratti e consuntivi

Leggi comunicato


Scarica allegato

14/02/2019 13:12 Comunicato – Nell’apposita pagina della Sezione Trasparenza dedicata alle spese di Giustizia Anticipate sono consultabili i risultati del monitoraggio aggiornato al 14/10/2018

Considerata la necessità di implementare le pagine del sito istituzionale di Questo Tribunale nella parte dedicata all’attuazione del c.d. Decreto Trasparenza, in materia di bilancio sociale e rendicontazione delle Spese di Giustizia Anticipate dall’Erario, si è proceduto ad una dettagliata analisi per singole voci di spesa anticipata dallo Stato, mediante interrogazione del database SIAMM con query estratte alla data del 14/10/2018, in sede di aggiornamento del monitoraggio dei flussi e delle somme impegnate o da impegnare, in materia di richieste di liquidazione, decreti di liquidazione in attesa esecutività oppure pagamento e spese già pagate al Mod. 1/A/SG, comparando i risultati nell’arco del periodo temporale dall’1/1/2015 al 14/10/2018, al fine di individuarne l’andamento ciclico.

Le risultanze di tale monitoraggio forniscono un quadro dei costi del Servizio Giustizia, limitatamente alle spese anticipate a carico dello Stato nei processi civili e penali in materia di Ausiliari del Giudice (amministratori, consulenti, periti, interpreti, traduttori e custodi), Difensori D’Ufficio e del Patrocinio a spese dello Stato, Testimoni, Giudici Onorari di Tribunale e Giudici Popolari.

È possibile altresì consultare, per ogni tipologia di incarico e limitatamente ad alcuni dati, gli elenchi alfabetici dei beneficiari, in relazione allo stato di ogni procedura liquidatoria nel periodo dal 2° sem. 2014 al 14/10/2018.

[Consulta la seguente pagina del Portale: » Spese di Giustizia Anticipate]

Leggi comunicato