Vendite Giudiziarie
Print Friendly and PDF








15/06/2018 : Fall. Reggina Calcio SPA (RF 10/2016)

La curatela del Fall. Reggina Calcio SPA (RF 10/2016) comunica di voler concedere in fitto l'azienda fallita (o ramo della stessa), come di
seguito evidenziato:
€ 81.000,00 individuato come canone annuo minimo di locazione, così composto:

  • Canone di € 65.000,00/anno riferito ai beni materiali dell’azienda Reggina Calcio SPA inventariati;
  • Canone di € 16.000,00/anno riferito al Marchio storico della Reggina Calcio SPA e a tutti i beni immateriali inventariati.

Gli interessati potranno formulare le proprie offerte per entrambe le voci congiuntamente (fitto d’azienda) o per una delle due (fitto di ramo
d’azienda), proponendo eventuali rialzi sulle voci per le quali verranno effettuate le offerte, anche non proporzionali tra loro.
Si evidenzia che, ai fini della valutazione della miglior offerta, oltre al canone annuo offerto si terrà conto di quanto della serietà e affidabilità
dei singoli offerenti (art.104-bis, L.F.).
Infine, facendo seguito all’ invito proveniente dal Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria di valutare l’ipotesi di poter mettere a
disposizione della maggiore espressione calcistica cittadina almeno un campo in erba naturale ed uno spogliatoio del centro sportivo
Sant’Agata, anche a titolo oneroso, verrà tenuto in considerazione l’eventuale esplicito impegno da parte del proponente, di soddisfare
tale esigenza sociale, per la durata del campionato di calcio 2018/19.
Il prezzo offerto ed aggiudicato per l’intera azienda, verrà considerato come acconto sul prezzo di cessione definitiva dell’azienda
Reggina Calcio SPA.
Le offerte potranno essere inoltrate su carta libera esclusivamente sulla pec del fallimento (f10.2016reggiocalabria@ pecfallimenti.it) entro
e non oltre domenica 24 giugno 2018 alle ore 12:00, non verranno tenute in considerazione le istanze sprovviste di:

  • Curriculum vitae dei soggetti proponenti (e dei loro rappresentanti legali se trattasi di società, associazioni, ecc.);
  • Dichiarazione Sostitutiva dell'atto di Notorietà rilasciata ai sensi del DPR 445/2000 circa la capacità del soggetto proponente (o di

suoi garanti) di essere in grado di fornire, in caso di aggiudicazione, fidejussione bancaria per l’importo offerto e aggiudicato
entro la data di stipula del contratto di fitto.
I curatori fallimentari dott. F. Condemi e dott. M. Giordano saranno a disposizione per ogni eventuale informazione e chiarimento presso i
loro studi (via Giudecca n. l/A e n.31 – Reggio Calabria) o telefonicamente (0965/896586 – 0965/817757). Il bando integrale come da decreto
del G.D. dott. G. Campagna è disponibile sul sito: www.asteannunci.it.

Logo pdf Bando

Logo pdf Estratto

04/05/2018 : Manifestazione di interesse per l'affidamento in gestione di un stabilimento balneare

 AVVISO PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO IN GESTIONE STABILIMENTO BALNEARE

 

L'AGENZIA NAZIONALE PER L’AMMINISTRAZIONE E LA DESTINAZIONE

DEI BENI SEQUESTRATI E CONFISCATI ALLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA

 

RENDE NOTO CHE

 

Intende procedere all’affidamento in gestione a titolo oneroso del ramo d’azienda avente ad oggetto l’esercizio dello stabilimento balneare, dotato di strutture per bar, ristorante, e discoteca, denominato “LIDO CALAJUNCO”, via Lungomare Falcomatà snc, confiscato ai sensi della L. 575/65 e s.m.i., alle seguenti condizioni generali:

La gestione si protrarrà per tutta la stagione balneare 2018 e specificatamente dalla data di stipula del contratto sino al 31.10.2018. Il canone a base d’asta stabilito per l’intera stagione ammonta a Euro 35.000,00 (euro trentacinquemila) oltre IVA, da pagarsi in rate mensili anticipate. All’atto della presentazione di manifestazione d’interesse all’aggiudicazione, i soggetti interessati dovranno versare un assegno circolare non trasferibile pari al 10% del prezzo offerto, a titolo di cauzione, intestato a “Amministrazione Giudiziaria Lido Calajunco”. Tale somma verrà trattenuta solo in caso di aggiudicazione. Potrà essere restituita a seguito dell’aggiudicazione, in caso di mancato perfezionamento dell’accordo non imputabile all’offerente. All’atto dell’aggiudicazione, secondo la maggiore offerta l’aggiudicatario entro il termine improrogabile di 10 giorni e prima della stipula del contratto, dovrà prestare idonea polizza fideiussoria bancaria a garanzia dei canoni maturandi. La mancata presentazione della garanzia entro il termine previsto comporta l’immediata decadenza dell’aggiudicazione, per cui l’ANBSC si riserva di provvedere a nuova aggiudicazione nei confronti di altro soggetto che abbia presentato la seconda migliore offerta e così via, fini alla stipula di contratto per l’affidamento in gestione dello stabilimento. Entro 10 giorni dalla stipula del contratto, pena la sua immediata decadenza, l’aggiudicatario deve esibire la polizza assicurativa in favore della procedura contro incendio, furto, atti vandalici e per la copertura della responsabilità civile verso terzi per danni a persone e cose. È esclusa ogni responsabilità dell’ANBSC per eventuale esistenza di vizi, pesi e gravami dell’intero compendio oggetto di affidamento. Le manifestazioni di interesse dovranno essere inviate in busta chiusa, a mezzo di raccomandata A/R, o consegnate personalmente, alla sede dell’A.N.B.S.C. sita in Viale Amendola is. 66 n.2, 89123 Reggio Calabria entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 24.05.2018 pena l'esclusione dalla procedura. A tal fine farà fede la data della ricevuta e l’orario posto dall’ufficio ricevente. L’Agenzia non risponde delle manifestazioni di interesse inviate a mezzo raccomandata o a mezzo terzi che non siano pervenute o che per qualsiasi ragione siano pervenute in ritardo. Il giorno 25.05.2018 ore 11:30 presso la sede di Reggio Calabria dell'ANBSC, si procederà all'apertura delle buste.

E’ espressamente riservata insindacabilmente e discrezionalmente all’ ANBSC ogni decisione circa la valutazione delle manifestazioni di interesse pervenute, ovvero circa lo svolgimento di una gara tra gli offerenti con modalità che verranno agli stessi tempestivamente comunicate.

Per maggiori informazioni contattare i Coadiutori dell’ANBSC, dott.ssa Eugenia Chindemi e ing. Giuseppina Gullì, Via San Francesco da Paola n. 106 Reggio Calabria (RC) (eugeniaa.chindemi@pec.commercialisti.it - g.gulli@pec.ording.roma.it - tel /fax 0965/1890745).

Logo pdf Bando

Logo pdf Allegato Bando






Complesso dei beni strumentali, arredi, stigliature e autovetture inventariati presso l'aeroporto dello Stretto (RC)

I CURATORI: Avv. Antonio Caiafa, Avv. Mariella Martino, Dott. Pasquale Pilla

AVVISANO


che a decorrere dal giorno 12/06/2017 (con inizio alle ore 7,00) al giorno 22/06/2017 (con termine alle ore 17.00), avrà luogo in via esclusiva una procedura competitiva telematica a mezzo dei commissionari PBG Srl ed Edicom Servizi Srl accessibile dai siti www.astemobili.it e www.pbgsrl.it per la vendita del seguente lotto:

  • LOTTO UNICO: "complesso dei beni strumentali, arredi, stigliature e autovetture inventariati presso l'aeroporto dello Stretto in Via Provinciale Ravagnese n. 11 89100 Reggio Calabria (RC)" il tutto come meglio descritto nell'inventario dettagliato disponibile alla consultazione sulla scheda dettagliata presente sui portali dei commissionari alla vendita: www.pbgsrl.it e www.astemobili.it.

  • PREZZO BASE: EURO 595.000,00 (cinquecentonovantacinquemila/00) oltre iva e imposte di legge, spese di trasferimento e compensi dei commissionari.

  • CAUZIONE: EURO 59.500,00 (cinquantanovemilacinquecento/00) pari al 10% del prezzo base d'asta.

  • RILANCI MINIMI IN AUMENTO IN CASO DI GARA: EURO 20.000,00 (ventimila/00).

  • COMPENSO DEI COMMISSIONARI: 11% oltre iva sul prezzo d'aggiudicazione.
Clicca qui per maggiori informazioni



Vendita ramo d'azienda denominato "Lido Calajunco", Reggio Calabria
AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMO D’AZIENDA

 

L'agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione

dei beni sequestrati e confiscati alla criminalita’ organizzata, nella persona del dirigente della direzione beni sequestrati e confiscati viceprefetto Dott.ssa Matilde Pirrera

 

AVVISA

 

Che giorno 29.11.2017 alle ore 12,00 con seguito, presso la sede della ANBSC, in Reggio Calabria Viale Amendola is 66 n. 2,  si terrà la procedura competitiva volta all’acquisizione di offerte segrete irrevocabili d’acquisto del ramo d’azienda definitivamente confiscato e come di seguito descritto: LOTTO UNICO: ramo d’azienda denominato “LIDO CALAJUNCO”, ubicato in Reggio Calabria, via Lungomare Falcomatà snc P. IVA 02579000809 costituito dall’esercizio di stabilimento balneare, con bar, ristorante, pizzeria, servizio spiagge, con attività diurne e notturne, anche d’intrattenimento danzante (attività stagionale di discoteca), giusta specifica autorizzazione amministrativa del 22.07.2011, ivi compresi tutti i beni mobili necessari per lo svolgimento dell’attività di stabilimento balneare (strutture, attrezzature ed arredi) funzionali al progetto approvato con provvedimento del 09.07.2013, attualmente custoditi in Gallico (RC). Il ramo d’azienda è altresì munito di concessione demaniale marittima n. 44/2005 con scadenza al 31.12.2020 e concessione demaniale marittima n. 99/2007, con scadenza al 31.12.2020. Il tutto meglio descritto negli allegati (concessioni demaniali, comunali, regionali ed inventario dei beni aziendali) che si considerano parte integrante del presente avviso ed ai quali si rinvia per una migliore identificazione e descrizione di quanto oggetto di vendita. Prezzo base: Euro 335.000,00, oltre accessori di legge e IVA.

Le offerte segrete irrevocabili dovranno essere inviate in busta chiusa, controfirmata sui lembi di chiusura da inviare a mezzo raccomandata A/R, o consegnate personalmente, alla sede dell’A.N.B.S.C. sita in Viale Amendola is. 66 n.2., 89123 Reggio Calabria entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 28.11.2017 pena l'esclusione dalla procedura. A tal fine farà fede la data della ricevuta e l’orario posto dall’ufficio ricevente. L’Agenzia non risponde delle manifestazioni di interesse inviate a mezzo raccomandata o a mezzo terzi che non siano pervenute o che per qualsiasi ragione siano pervenute in ritardo. L’apertura delle buste avverrà giorno 29.11.2017 ore 12:00 presso la sede di Reggio Calabria dell'ANBSC, dove i coadiutori della procedura, Dott.ssa Eugenia Chindemi ed Ing. Giuseppina Gullì procederanno all’esame delle offerte irrevocabili. In caso di presentazione di più offerte valide si avvierà una gara tra gli offerenti con rilanci di importo non inferiore ad Euro 10.000,00.

Per maggiori informazioni contattare i Coadiutori dell’ANBSC, dott.ssa Eugenia Chindemi e ing. Giuseppina Gullì, Via San Francesco da Paola n. 106 Reggio Calabria (RC) (eugeniaa.chindemi@pec.commercialisti.it - g.gulli@pec.ording.roma.it - tel /fax 0965/1890745).

Scarica allegato Avviso di vendita

Scarica allegato Inventario

Scarica allegato Concessione 44.05

Scarica allegato Concessione 99.07

Scarica allegato Disp. 1002 09/07/2013

Tribunale di Venezia - Concordato Preventivo n. 10/2010

Visualizza l'avviso di vendita

Visualizza la perizia


Print Friendly and PDF