Sezione GIP-GUP
Print Friendly and PDF

Aggiornato al 18/3/2016

La Sezione GIP-GUP del Tribunale di Reggio Calabria è caratterizzata da una duplice competenza giurisdizionale: competenza sul territorio del Circondario Giudiziario (Ruolo Giurisdizionale Ordinario) e competenza sul territorio del Distretto Giudiziario (Ruolo Giurisdizionale D.D.A. – Direzione Distrettuale Antimafia).

Infatti, poiché trattasi di Tribunale Ordinario del capoluogo del Distretto di Corte d’Appello ed essendo operativa presso la rispettiva Procura della Repubblica la Direzione Distrettuale Antimafia (D.D.A.), con competenza sul Distretto in materia di delitti correlati alla criminalità organizzata di stampo mafioso e di altri delitti di particolare allarme sociale, alla Sezione GIP-GUP del Tribunale di Reggio Calabria è attribuita, oltre la competenza sul Circondario (Ruolo Ordinario), anche quella su tutto il Distretto (Ruolo D.D.A.), limitatamente ai delitti di stampo mafioso (oltre che per altri gravi delitti), riconducibili all’attività investigativa della Direzione Distrettuale Antimafia c/o la Procura sede.

In particolare, la competenza del Tribunale di Reggio Calabria sul Distretto Giudiziario si estende sul territorio dei 97 Comuni della Provincia di Reggio Calabria; quella sul Circondario Giudiziario si estende sul territorio dei 23 Comuni di cui al D.Lgs. n. 14/2014 (in vigore dal 28/2/2014), come già illustrato nella parte dedicata al Profilo Istituzionale del Tribunale di Reggio Calabria.

 

Presso la Sezione GIP-GUP del Tribunale di Reggio Calabria, tutti i Giudici esercitano le funzioni sia GIP che GUP e, al fine di evitare incompatibilità procedurali, sono divisi in due gruppi; il turno GIP è sempre effettuato da due magistrati dei due gruppi ed è suddiviso in un turno interno (per evadere gli affari per i quali si segnali l'urgenza di provvedere in assenza del collega dello stesso gruppo: istanze, proroghe, misure cautelari) ed uno esterno, della durata di una settimana, dal lunedì alla domenica.

Il turno esterno riguarderà i seguenti provvedimenti urgenti: convalide arrestati o fermati ed applicazione di misure cautelari; convalide di sequestri preventivi; richieste di rinnovo di misure cautelari ex art. 27 c.p.p.; rogatorie ex art. 294 c.p.p.; rogatorie dall'estero; convalide di intercettazioni; richieste di tabulati (nei casi di competenza del GIP) e di relative convalide.


Al Presidente della Sezione GIP-GUP sono delegati i rapporti con l’Osservatorio sulla Giustizia Penale.



Il Presidente della Sezione GIP-GUP è la dr.ssa Olga Tarzia.


Per l'elenco nominativo dei Giudici assegnati alla Sezione GIP-GUP consulta l'Organigramma della Giurisdizione 

Elenco nominativo dei giudici

Coordinatore delle Cancellerie Giudiziarie della Sezione GIP-GUP è la d.ssa Anna Maria Tornatora (direttore amministrativo, tel. 0965.857.7977, c/o stanza torre due dx e torre tre sx / 3°piano).

Orario di apertura al pubblico delle Cancellerie Giudiziarie:

lunedì – mercoledì – venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 12.00;
martedì – giovedì, dalle ore 8.00 alle ore 11.30 e dalle ore 14.45 alle ore 15.15
;
sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00 (per le attività in scadenza e per quelle riguardanti indagati/imputati soggetti a misura cautelare)
;
presso le Cancellerie Giudiziarie site al 2°piano / torre due e tre dx – sx, preposte per tipologia atti o informazioni
(vedi di seguito mappa ed organigramma dell’organizzazione).

 

Per la Sezione GIP-GUP, sono operativi i seguenti indirizzi di posta elettronica:

 

SEZIONE GIP-GUP PEC gipgup.tribunale.reggiocalabria@giustiziacert.it

PEO

gipgup.tribunale.reggiocalabria@giustizia.it

 

Avviso: Le caselle di Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) ed Ordinaria (P.E.O.), indicate per il Tribunale di Reggio Calabria, sono riservate alle comunicazioni di natura amministrativa tra Pubbliche Istituzioni ed alla trasmissione di atti di natura esclusivamente amministrativa.  

Per le comunicazioni connesse ai procedimenti giurisdizionali e per l’invio di atti giudiziari in genere devono essere utilizzati i Sistemi Informativi Ministeriali in uso (es. piattaforma telematica FatturaPA, Processo Civile Telematico - PCT … …) in conformità alla normativa vigente;  in materia civile di Fallimenti e Volontaria Giurisdizione nonché in materia di processo penale, le Pubbliche Istituzioni possono utilizzare le specifiche caselle di posta elettronica assegnate alle singole Sezioni;  viceversa, in materia di processo penale, ai Difensori è consentito il ricorso ai soli mezzi alternativi al deposito cartaceo in cancelleria nei singoli casi espressamente previsti dalla legge, salve diverse determinazioni del Giudice procedente.

Le Cancellerie Giudiziarie sono così articolate: 

SEZIONE GIP-GUP
(COMP. CIRCONDARIALE PER RUOLO
ORDINARIO E DISTRETTUALE PER RUOLO DDA)  (SECONDO PIANO)
Dir. Amm. Anna Maria TORNATORA 0965.857.7977
UFFICIO REGISTRO GENERALE
INTERCETTAZIONI - ARCHIAZIONI 
PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Funz. Giud.
Canc.
Maria G.
Carmela
VARANO
PRINCIPATO
0965.857.7998
0965.857.7997
CANCELLERIE DEI RUOLI
GIURISDIZIONALI DEI GIP E DEI GUP
Funz. Giud. Maria G. VARANO 0965.857.7998
UFFICIO SENTENZE Funz. Giud.
Canc.
Angela
Antonella
CRUCITTI
SCORDO
0965.857.7849
0965.857.7614
UFFICIO IMPUGNAZIONI Funz. Giud.
Canc.
Angela
Tiziana
CRUCITTI
FRANGIPANI
0965.857.7849
0965.857.7615
UFFICIO ESECUZIONE PENALE E 
GIUDICE DELL’ESECUZIONE
Funz. Giud. Angela CRUCITTI 0965.857.7849

 

Le Cancellerie Giudiziarie, nonché le aule d’udienza, sono così dislocate:

* SEZIONE GIP-GUP
(COMP. CIRCONDARIALE
PER RUOLO ORDINARIO E
DISTRETTUALE PER RUOLO DDA)
COORDINAMENTO CANCELLERIE GIP-GUP PIANO TERZO TORRE DUE DX
 
UFFICIO REGISTRO GENERALE  INTERCETTAZIONI - ARCHIAZIONI  PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PIANO SECONDO TORRE DUE SX
RUOLI GIURISDIZIONALI PIANO SECONDO TORRE DUE DX
TORRE TRE SX
SENTENZE PIANO SECONDO TORRE TRE DX
IMPUGNAZIONI PIANO SECONDO TORRE TRE DX
ESECUZIONE PENALE E
GIUDICE DELL’ESECUZIONE
PIANO SECONDO TORRE DUE DX
TORRE TRE SX
 
AULE D’UDIENZA c/o palazzo Ce.Dir. PIANO ZERO TORRE DUE
TORRE TRE
I maxi-processi si celebrano c/o i locali di massima sicurezza del complesso denominato “Aula Bunker”, sito sul Viale Calabria in Reggio Calabria, vedi “Il Tribunale … dove siamo”.

 

Avvertenza: L’indicazione direzionale a DX oppure a SX si riferisce alla posizione frontale della persona rispetto il pannello di segnaletica, sito ad ogni piano delle torri due e tre del Palazzo Ce.Dir.

 

 

MAPPA DI ORIENTAMENTO DELL’UTENZA
DISLOCAZIONE DEGLI UFFICI, DELLE CANCELLERIE E DELLE AULE D’UDIENZA

 

PIANO ZERO VISUALIZZA IMMAGINE

 

PIANO SECONDO VISUALIZZA IMMAGINE

 

Notizie utili ed approfondimenti

Di seguito sono fornite ai Cittadini - Utenza non giuridicamente qualificata – nozioni elementari di natura esclusivamente orientativa, nonché ulteriori approfondimenti per gli eventuali diretti interessati.

Consulta, a tal fine, le seguenti pagine di Notizie Utili e i relativi allegati pdf di Approfondimenti:

 

 

Consulta la pagina: Le Fasi GIP e GUP del Processo Penale … …“in pillole”

e l'approfondimento:      [Visualizza allegato GIP-GUP in pillole]

 

Consulta la pagina: Sospensione con messa alla prova: notizie utili

e l'approfondimento:       [Visualizza allegato messa alla prova]

 

Consulta la pagina: Decreto Penale di Condanna: notizie utili

e l'approfondimento:      [Visualizza allegato decreto penale di condanna]

 

Consulta la pagina: Oblazione: notizie utili

e l'approfondimento:      [Visualizza allegato oblazione]

 

Consulta la pagina: Azione civile risarcitoria nel processo penale: spese dovute in caso di esercizio

 

Consulta l'approfondimento:      Cosa significa?

sulle seguenti nozioni:

… … il reato si estingue per remissione di querela

… … reato perseguibile d’ufficio e reato punibile a querela della persona offesa

… … pena sospesa e non menzione

… … indagato o imputato

… … parte offesa o parte civile

… … responsabile civile o civilmente obbligato per la pena pecuniaria


Consulta la pagina: Depenalizzazione: da reati a illeciti civili e amministrativi (D.Lgs. 7-8/2016)

e l'approfondimento:      [Visualizza allegato D.LGS. 7-8/2015]

Depenalizzazione: da reati a illeciti civili e amministrativi (D.Lgs. 7-8/2016)

Print Friendly and PDF